Che cos'è l'olio evo?
Che cos'è l'olio evo?

Molto spesso ci capita di trovare oli seguiti dalla dicitura evo. Quindi cosa è un olio evo e quando un olio può essere chiamato evo?

 

CHE COS'È L'OLIO EVO?

La parola evo (o e.v.o.) sta per Extra Vergine di Oliva. Quindi è un acronimo che indica proprio questa pregiata tipologia di oli.

 

PERCHÈ SCEGLIERE UN OLIO EVO?

La normativa europea (Regolamento CEE n. 2568/91 e successivi aggiornamenti) ha fissato gli standard qualitativi minimi che l'olio di oliva deve presentare per poter essere commercializzato con la dicitura "Olio Extra Vergine":

  • Deve essere ottenuto tramite estrazione con soli metodi meccanici;
  • L'acidità di un olio extra vergine non deve mai superare lo 0,8% (mentre per il normale olio di oliva questa non deve superare il 2%). Infatti l'acidità, ovvero la concentrazione di acidi grassi liberi, è uno dei parametri più importanti per valutare la qualità di un olio.

Quindi possiamo dire che qualitativamente un olio extravergine di oliva sia sempre superiore a un normale olio di oliva, sia a livello organolettico che nutrizionale.

  

SCOPRI IL NOSTRO OLIO

 

Altri articoli del nostro agri-blog:

 

I nostri video: